Copari - Torna alla Home Page

Iscriviti all newsletter

Compila il form per ricevere le nostre novità
newsletter

Start Detox 5600 official website
Do you want feel better?
https://startdetox5600.com/
magniskinbeautyskinoil.com
Cure your skin problems!
https://magniskinbeautyskinoil.com/

Domande frequenti

Di seguito troverete una lista delle domande con le risposte più frequenti che riguardano la costruzione e realizzazione di una copertura verde. Se non trovi la risposta che cerchi, contattaci qui.

E' possibile realizzare un giardino pensile su una copertura esistente?

Nella maggior parte dei casi è possibile creare dei giardini pensili su coperture di edifici esistenti, tuttavia è necessario verificare alcuni aspetti tecnici quali la portata del solaio e la forma e tipologia di copertura (tetto caldo, tetto freddo, tetto rovescio).

Il verde pensile può causare danni alla sottostante impermeabilizzazione?

Il verde pensile, quando correttamente progettato e realizzato, costituisce una protezione al sistema impermeabile e ne prolunga la durata nel tempo.

Il verde pensile può essere posato sopra una impermeabilizzazione esistente?

Certamente, a patto che l’impermeabilizzazione sia in buone condizioni, garantisca la tenuta all’acqua, alle radici e all’aggressione di microorganismi. In caso contrario è necessaria la sostituzione o l’integrazione con uno strato antiradice.

Quanto dura un giardino pensile?

Se correttamente progettato, realizzato e sottoposto a regolare manutenzione, un giardino pensile non ha limiti di durata.

Percorsi pedonali, carrabili o strutture di arredo possono essere posizionati sopra un giardino pensile?

Il verde pensile è uno spazio fruibile a tutti gli effetti, per questo è’ possibile inserire pavimentazioni, finiture o elementi di arredo.

 

Si possono unire sulla stessa copertura giardino pensile estensivo e impianto fotovoltaico?

La combinazione tetto verde – impianto fotovoltaico permette di sfruttare al meglio i benefici offerti da entrambe. Il tetto verde aumenta l’isolamento termico del fabbricato con vantaggi nel periodo invernale e maggiore raffrescamento nel periodo estivo. L’impianto fotovoltaico, in virtù della minore temperatura della copertura a tetto verde, offre un’efficienza energetica maggiore.

 

Quali piante possono essere inserite in un giardino pensile?

La scelta delle piante non si differenzia in linea di principio rispetto a quanto avviene per un giardino a terra. Occorre tenere presente che le condizioni microclimatiche sono generalmente differenti rispetto a quelle presenti a terra, per esposizione al vento, irraggiamento solare, temperature e dotazione idrica. Esistono comunque piante meno adatte o sconsigliabili per il particolare vigore dell’apparato radicale (pioppi, salici, bambu).

 

end faq